Cross mood

des015_metallospazzolato des015_ferrogrezzo

Nella moda e nell’architettura il rigore delle intersezioni geometriche ha un fascino intramontabile e ricco di significati. Des015 di Aludesign, qui proposto nelle finiture metallo spazzolato e ferro grezzo, trasferisce questi significati nella dimensione verticale per godere costantemente della sua bellezza minimal e contemporanea.

Il Blu Klein e le avanguardie

blueklein

Il blu è al centro di una grande mostra allestita dal 27 giugno al 25 ottobre negli spazi del Maca (Museo Arte Contemporanea Acri) di Acri (Cosenza) dal titolo ‘nel Blu dipinto di Blu da Yves Klein, la magia di un colore nell’arte contemporanea’ e prende le mosse dalla riproduzione della ‘Venus Blue’, capolavoro ispirato alla Venere di Milo, ideato nel 1960 dall’artista francese, due anni prima di morire all’età di soli 32 anni.
Klein creò nel 1956 quella che egli stesso definì come “la più perfetta espressione del blu”, un oltremare saturo e luminoso, privo di alterazioni, poi da lui stesso brevettato col nome di International Klein Blue (IKB) che rimanda “all’infinito, alla spiritualità, al mito, al mare Mediterraneo, antico ventre, laboratorio di profonda storia e cultura, luogo sentimentale e mentale insieme, della percezione del mito di quella che fu la Magna Grecia” come ha scritto il curatore della mostra Francesco Poli.
Tra le opere selezionate  le più significative realizzate dai maggiori rappresentanti della scena artistica dalla seconda metà del ‘900: Klein, Daniel Spoerri, Raymond Hains, César, Mimmo Rotella. AluDesign propone, nella sua gamma colori di tendenza, il blu abisso per chi ama esprimere attraverso il colore l’intensità dell’arte anche negli elementi architettonici.

 

Alluminio serie 7000 per l’iPhone 6S

9mp_iphone6_render_backdetails-copy

 

Continua la nostra esplorazione sull’uso dell’alluminio come materiale all’avanguardia e al servizio della tecnologia. Di questi giorni è la notizia del lancio del nuovo iPhone 6S che, oltre alle novità software, presenta una importante novità nell’hardware: l’utilizzo della nuova lega di alluminio 7000 che garantisce alte prestazioni meccaniche e di resistenza all’usura oltre che leggerezza, indispensabile per i device portatili. Grazie alla possibilità di colorare l’alluminio, Apple introduce anche un nuovo colore, l’oro rosa, elegante e femminile che fa dello smartphone più amato al mondo un oggetto prezioso e bello da vedere.

L’Arte Essenziale

Fan-ho-Photography-Buildingon-the-stage-of-lifedes018

 

L’artista Fan Ho ci piace per il modo in cui catture linee e ombre dell’architettura e della vita di città. Un parallelismo con il design essenziale di alcuni pannelli AluDesign che abbiamo trovato davvero calzante!

(ph.pannello des018 RAL9010 + Photography Series by Fan Ho)

Padiglione Gran Bretagna, Expo Milano 2015

People visit the United Kingdom pavilion of Universal Exposition, EXPO2015, on May 1, 2015 in Milan. Milan's EXPO2015 opens on May 1 with hopes that the six month, food-themed World's Fair will be a catalyst for economic revival, but competes with fears it will simply underline Italy's deep-seated economic problems.       AFP PHOTO / OLIVIER MORIN        (Photo credit should read OLIVIER MORIN/AFP/Getty Images)

 

Expo 2015 – padiglione UK : L’artista Wolfgang Buttress, si è ispirato a una ricerca che monitora lo stato di salute degli alveari. Entrando in un giardino a quota di volo degli insetti, il visitatore segue il percorso di un’ape, da un frutteto a un prato di fiori selvatici e raggiunge un enorme ALVEARE di ALLUMINIO che trasmette musiche composte dai Sigur Rós campionando il rumore delle api.

Legnoallegro

rovere_fB

 

Il legno preferito dal design? Il rovere. AluDesign lo presenta in versione cenere. Ma non lasciatevi ingannare dal suo aspetto così naturale: è alluminio sublimato e resiste alle intemperie!

L’Alluminio schiumato

nuova-fondazione-prada-milano-2IMG_7337

 

Visitando la Fondazione Prada a Milano, vi sarete certamente imbattuti in un’insolita parete dalle sembianze schiumose e metalliche. Si tratta di lastre di schiuma d’alluminio presenti in più punti che, da lontano, danno l’illusione ottica di essere sottili pannelli di cemento. Assieme all’edificio ricoperto di foglie oro fanno della fondazione un vero gioiello dell’architettura contemporanea.